librinnovando 2011 mie impressioni e rassegna stampa digitale (in fieri)

Lo dico subito: la cosa negativa di Librinnovando è che sia finito troppo presto. Soprattutto per me, entrato di corsa alle 12 e uscito, ancora più di corsa (per non perdere un treno) alle 18.30 a chiusura dei lavori.

Per il resto, impressioni sparse e intense: la gente (tanta, come il caldo nelle sale), i tweet #librinnovando che si srotolavano su uno schermo in grado di ipnotizzare molti di noi (me per primo), un pubblico variegato che comprendeva addetti ai lavori, aspiranti tali e tanti appassionati e curiosi di questo strano mondo che coniugato al digitale sta diventando ancora più bizzarro e misterioso.

Per quanto riguarda i commenti nel merito delle varie sessioni rimando ad una rassegna stampa digitale che riporto più sotto e che conto di aggiornare via via che si scriveranno post nei giorni che seguiranno.

Da parte mia, posso solo dire che è stata un’esperienza bellissima, soprattutto perché inattesa: dopo poco più di un anno di attività, leggoergosum è stato invitato come relatore a un evento importante e questo, insieme alla presenza degli altri miei “colleghi” blogger secondo me è la più concreta dimostrazione di quanto le prospettive siano mutate con l’orizzontalità che ha portato il web 2.0, in cui si è spettautori (o “crettori” come dice De Kerchove), cioè utenti attivi del media – là dove il mouse, se ben usato, vale molto più del telecomando.
Dalla sessione blogger è nato un libro (acquistabile con il 10% di sconto digitando il codice “leggoergosum”) che secondo me ha quasi del miracoloso, se penso a come è nato e poi come è stato realizzato in tempo per l’evento: ma La lettura digitale e il web – lettori, autori ed editori di fronte all’ebook è molto di più di un libro: è un progetto che non si conclude con la pubblicazione (se avete l’iPad vi consiglio l’ottima versione per tablet), ma vuole essere il primo tassello di un discorso che necessariamente deve continuare, perché il mondo dell’editoria digitale corre così rapidamente che tra appena un anno quello stesso libro in cui credevi di aver inquadrato e definito il fenomeno rischia di far già parte della storia antica.

E’ bello quindi aver contribuito ad una nuova partenza, e ancora più bello averlo fatto insieme a un gruppo di persone che ho appena conosciuto venerdì ma già mi mancano come fossimo amici da anni.

Ma ecco la rassegna stampa, a iniziare proprio dagli articoli scritti da alcuni dei blogger presenti nel libro:

Qui il punto della situazione e un po’ di numeri forniti da Marco Giacomello;

qui “tazzina di caffè” aka Noemi Cuffia descrive benissimo gli stati d’animo del prima, del durante e del dopo;

in questo post, invece, c’è una bella sintesi dell’evento da parte delle ragazze di Critica letteraria;

qui il punto di vista di Marcella Vergani (“A Deep Look inside ebook”);

qui le impressioni a caldo di Davide (che ho avuto la fortuna di conoscere di persona) su “Scrittevolmente”;

e qui quello di Mauro Sandrini, presente tra i relatori in due sessioni.

Presente anche Ciccio Rigoli (qui le sue impressioni sul Colophon); notevole anche la presenza di Librinnovando sul Sole 24 Ore con un pezzo di Alessandra Pagani.
Da segnalare anche i post su Senza errori di Stumpa, quello di Luca Albani nel suo nuovo sito personale, e una bella sintesi su Mondi digitali (da leggere, la trovate qui).

Infine, per chi fosse interessato, condivido le slide (che poi sono in Prezi) dei miei due interventi, il primo sull’editoria didattica digitale e il secondo, appunto, nella sessione dei books blogger.

3 thoughts on “librinnovando 2011 mie impressioni e rassegna stampa digitale (in fieri)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...