le librerie del futuro

Durante IF BOOK THEN, lo scorso febbraio, si è parlato di un “modello ibrido” quale possibile esito per le librerie nell’era dell’ebook. Un video, che Mauro Sandrini ha scovato su Youtube, suggerisce uno scenario sicuramente intrigante. A parte l’artificiosità di parecchie situazioni e dei due protagonisti stessi – come nota Mauro -a me ha colpito soprattutto il modello di libreria che ne scaturisce: una libreria di quartiere, con libraio competente, in cui è possibile trovare libri cartacei e digitali (anzi, gli uni scaricabili da una sorta di QR Code riportato sugli altri).  Qualcosa di simile ci auspicavamo io e lo stesso Mauro Sandrini nella nostra chiacchierata di qualche settimana fa. E se per l’ennesima volta la fantasia anticipasse soltanto la realtà?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...